Le attività continuano

Come riportato nel Dpcm in data 24 ottobre 2020, le attività inerenti al Benessere della Persona sono consentite.

“gg) le attività inerenti ai servizi alla persona sono consentite”… “sulla base del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26 aprile 2020
DPCM 24/10/2020

I trattamenti vengono effettuati nel rispetto delle norme vigenti.

Alcune raccomandazioni per l’utente:

  • l’accesso allo studio e ai trattamenti viene interdetto in caso di temperatura corporea superiore a 37,5°C e in presenza di sintomi riconducibili al Covid 19 (tosse, spossatezza, mal di gola, perdita del gusto…). Se sei in presenza di questi sintomi, rimani in casa e contatta il tuo medico di famiglia.
  • L’affluenza allo studio è consentita solo tramite appuntamento al numero 328 154 8093
  • Si raccomanda di arrivare nell’orario stabilito nell’appuntamento in quanto non si potrà sostare nella saletta d’attesa.
  • La permanenza dei clienti all’interno dei locali e’ consentita limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del trattamento.
  • Sanificare le mani all’ingresso e all’uscita con l’apposito prodotto igienizzante messo a disposizione nelle aree del locale.
  • Il numero di persone ammesse nello studio di Reflessologia è 2 (due) (Operatore e Cliente). Fatto salvo per diverse esigenze, detto numero potrà variare.
  • Gli indumenti e gli oggetti personali devono essere riposti dentro una borsa personale.
  • Durante tutto il trattamento, il cliente deve utilizzare la mascherina a protezione delle vie aeree.

Nonostante tutte queste precauzioni, prendersi cura di se stessi è una esigenza fondamentale e la Reflessologia del piede si presenta come un ottimo strumento alla portata di tutti.

Consulta la pagina ‘CONTATTI‘ per avere indicazioni dove presto il servizio e come prenotare un trattamento. Nella pagina ‘I SERVIZI PROPOSTI‘ potrai vedere le tecniche che utilizzo e come possono apportare beneficio nella tua vita. La sezione ‘PROMO‘, presenta una serie di proposte preparate per affrontare al meglio i disturbi derivati da problematiche ricorrenti e non.